Corso di formazione Riconosciuto dalla regione toscana

Formazione obbligatoria per interventi assistiti con animali (iaa)

Livello Avanzato

Data inizio corso:
data da stabilire
Modalità di fruizione:
In aula
Numero totale di ore:
120 ore
Costo a persona:
1.400,00 + IVA
Orario:
09.00/13.00 – 14.00/18.00

Descrizione

Il percorso formativo, in coerenza con quanto previsto dalle “Linee guida nazionali
per gli interventi assistiti con gli animali (IAA)” allegate all’Accordo Stato Regioni n. 60/CSR del 25 marzo 2015 costituisce il livello avanzato
finalizzato all’acquisizione dell’Attestato di idoneità agli IAA per le varie figure previste.
L’iter deve essere completato in un arco di tempo non superiore ai 4 anni, a seguito della frequenza di tutti i corsi previsti dal percorso formativo
scelto (propedeutico, base e avanzato) e del conseguimento dei relativi attestati finali.
Un percorso che sarà articolato in 15 giornate per complessive 120 ore.

Possibili sbocchi occupazionali:

Si tratta di uno specifico percorso formativo le cui caratteristiche sono specificatamente normate a livello nazionale/regionale, di livello avanzato.
Esso è rivolto a coloro che hanno partecipato e superato i corsi base per coadiutori dell’animale, medici veterinari, responsabili di
progetto e referenti di intervento.

Struttura del percorso formativo (suddivisione delle ore tra teoria, pratica e stage, articolazione giornaliera e periodo di Svolgimento):

Il corso si svolgerà a partire dal XXXXXX, e prevederà la trattazione dei seguenti argomenti:

  • U.F. Teorica Area 06 – Scienze Mediche: L’équipe multidisciplinare e gli IAA: contributo delle diverse specie animali come partner
    nella relazione d’aiuto, ruoli e criteri di cooperazione tra referente di intervento, l’équipe multidisciplinare e la coppia coadiutoreanimale. ICF per la valutazione dei risultati. IAA e loro specifiche aree di intervento: disabilità, disagio e devianza in età evolutiva, età
    adulta e terza età; ambito ospedaliero, psichiatrico, scolastico, carcere, tossicodipendenza. Approfondimento teorico e pratico, a
    partire dalla presentazione di casi clinici e/o esperienze di lavoro. Simulazioni di lavoro in equipe. (21 ore)
  • U.F. Teorica Area 07 – Macrosettore 07/H Scienze Veterinarie: L’équipe multidisciplinare e gli IAA: contributo delle diverse specie
    animali come partner nella relazione d’aiuto, ruoli e criteri di cooperazione tra referente di intervento, l’équipe multidisciplinare e la
    coppia coadiutore-animale. Approfondimento teorico e pratico, a partire dalla presentazione di casi clinici e/o esperienze di lavoro (21
    ore)
  • U.F. Teorica Area 11 – Macrosettore 11/C – Filosofia; 11/D – Pedagogia; 11/E – Psicologia: L’équipe multidisciplinare e gli IAA:
    contributo delle diverse specie animali come partner nella relazione d’aiuto, ruoli e criteri di cooperazione tra referente di intervento,
    l’équipe multidisciplinare e la coppia coadiutore-animale. ICF per la valutazione dei risultati. IAA e loro specifiche aree di intervento:
    disabilità, disagio e devianza in età evolutiva, età adulta e terza età; ambito ospedaliero, psichiatrico, scolastico, carcere,
    tossicodipendenza. Approfondimento teorico e pratico, a partire dalla presentazione di casi clinici e/o esperienze di lavoro.
    Simulazioni di lavoro in equipe (21 ore)
  • U.F. Teorica Area 05 – Macrosettori BIO/05 – Zoologia; BIO/09 – Fisiologia; BIO/13 – Biologia Applicata: Teoria e applicazione delle
    dinamiche di gruppo (es. ruoli, la comunicazione, la partecipazione, la leadership efficace, la gestione delle criticità, etc.).
    Approfondimento teorico e pratico, a partire dalla presentazione di casi clinici e/o esperienze di lavoro (3 ore)
  • U.F. Teorica Normativa ed altri contributi didattici: Teoria e applicazione delle dinamiche di gruppo (es. ruoli, la comunicazione, la
    partecipazione, la leadership efficace, la gestione delle criticità, etc.). IAA secondo il modello bio-psico-sociale (6 ore)
  • U.F. Pratica Stage (32 ore) e Visite Guide (16 ore): Costruzione e valutazione delle criticità di un progetto. Partecipazione ad un
    progetto di IAA come osservatore. Strategie per la tutela e per il sostegno dell’operatore. Simulazione delle dinamiche di equipe. I
    centri specializzati per IAA e strutture socio-sanitarie.
  • ACCORDO: Stage: il corsista parteciperà come osservatore ad un progetto di IAA; simulazione delle dinamiche di equipe; strategie
    per la tutela e per il sostegno dell’operatore. Visite guidate: sono organizzate presso centri di specializzazione per IAA o strutture
    socio-sanitarie. Elaborato finale e valutazione dell’apprendimento.

Requisiti minimi di accesso e modalita’ di verifica (incluse eventuali prove per l’accertamento di specifiche competenze): I requisiti di accesso al corso sono:

possesso dell’attestato di partecipazione al corso base (Formazione obbligatoria per coadiutore del cane ed animali d’affezione –
livello base)

Requisiti di ingresso supplementari per soggetti stranieri:

conoscenza della lingua italiana: è indispensabile che gli allievi di nazionalità straniera iscritti al corso abbiano una buona conoscenza della
lingua italiana sufficiente a seguire i corsi stessi e a sostenere gli esami finali (si richiede una conoscenza della lingua italiana non inferiore al
livello A2 del Quadro Comune Europeo di Riferimento per le lingue, verificata attraverso un test di ingresso)

Modalita’ riconoscimento crediti:

Riconoscimento dei crediti in ingresso fino al 50 % della durata del corso ai sensi del DGR
532/2009 s.m.i

Prove finali e modalità di svolgimento:

Il percorso formativo di livello avanzato si conclude con un esame finale innanzi ad una
commissione la cui composizione è disciplinata dal comma 2 dell’Art. 66 decies del Regolamento 47/R/2003. Possono accedere all’esame
finale coloro che avranno frequentato almeno il 90% delle ore complessive.

Tipologia della certificazione finale:

Al superamento positivo dell’esame finale viene rilasciato uno specifico attestato di frequenza
con esito positivo

Modalita’ di pagamento:

la modalità di pagamento potrà essere concordata con il singolo partecipante a seconda delle differenti
esigenze dello stesso; la quota di partecipazione dovrà essere versata in una unica soluzione al momento della iscrizione al corso e potrà
essere effettuata a mezzo bonifico bancario, assegno circolare, contanti.

Modalita’ di recesso:

E’ attribuita al partecipante la facoltà di recedere dal contratto, e quindi all’iscrizione al corso, entro e non oltre 7 (sette) giorni prima dell’inizio
dello stesso, anticipando la decisione del recesso via fax al n. 0586/950122 o tramite e-mail all’indirizzo info@progetto-ambiente.net e
confermando con lettera raccomandata con avviso di ricevimento.
L’Agenzia si impegna in questo caso a restituire la somma versata come anticipo entro 30 giorni dal ricevimento della comunicazione del
recesso.
Qualora tale comunicazione avvenga successivamente alla data indicata, la quota versata a titolo di anticipo non sarà restituita e sarà
addebitata l’intera quota d’iscrizione.
In caso di dimissioni successive all’inizio del corso non è previsto alcun rimborso.
Nel caso di revoca del riconoscimento da parte dell’UTR il partecipante al corso può recedere dal contratto e ottenere la restituzione della
somma versata.

Iscrizioni:

Le domande di iscrizione, redatte su appositi moduli, dovranno essere presentate all’Ufficio dell’Agenzia Formativa PROGETTO
AMBIENTE SOC. COOP. Via G. MARCH n. 20 dalle 09.00 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 18.00 dal lunedì al venerdì entro e non oltre le ore
18.00 del XXXXXXX debitamente compilate

I moduli per l’iscrizione si possono trovare presso la sede dell’Agenzia Formativa indicata sopra oppure, sul seguente sito internet: www.progetto-ambiente.net

Le domande di iscrizione possono essere consegnate a mano, o inviate, per posta o per fax 0586/950122, accompagnate dalla fotocopia del
documento di identità. Il soggetto che invia la domanda per posta o per fax è responsabile del suo arrivo all’Agenzia formativa PROGETTO
AMBIENTE SOC. COOP., entro la scadenza sopra indicata. Non fa fede il timbro postale.
Il termine di iscrizione al Corso si intende prorogato fino al raggiungimento del numero degli allievi previsti E’ fatta salva la facoltà della
Agenzia, qualora non si raggiungesse il numero di allievi minimo previsto, di non dare avvio all’attività.
Nel caso di revoca del riconoscimento da parte dell’UTR il partecipante al corso può recedere dal contratto e ottenere la restituzione della
somma versata (DGR 1295/2016)

Richiedi info su questo corso

    Nome*

    Cognome*

    Email*

    Telefono